Buon anno: vi auguro un 2018 pieno di viaggi e avventure

Buon anno nuovo! Eccomi qui a scrivere il primo post del 2018 che spero sarà il primo di una lunga serie. Questo è un post di ringraziamento, un messaggio per voi che leggete il mio blog, che mi seguite su Instagram, che apprezzate quello che faccio e che mi scrivete messaggi per farmelo sapere.

Ormai è passato un anno da quando ho aperto il blog e non potrei essere più felice di averlo fatto. Poco più di un anno fa ho pensato che sarebbe stato bello raccogliere qui i miei racconti su Roma e su Trieste, ma anche le mie esperienze di viaggio vicine e lontane. Poi ovviamente il blog è diventato molto di più e dato che tutto è nato da Instagram, ho iniziato a parlarvi anche di fotografia, di come rendere le vostre immagini migliori e ho voluto farvi scoprire quello che mi piace, consigliandovi gallery da seguire e soprattutto posti da visitare.

Buon anno: viaggi a Trieste

Questo spazio è cresciuto molto ed è diventato per me un grosso stimolo per continuare a fare quello che mi piace di più: viaggiare, esplorare, fotografare e raccontare. Ma anche se sono piuttosto soddisfatta di questo primo anno, devo fare ancora molte cose per renderlo migliore e più simile a come lo immagino nella mia testa.

E’ un po’ come costruire una casa con le proprie mani: ci vogliono tante forze e tanto tempo, poi man mano che il lavoro procede, la soddisfazione cresce. Con pazienza e impegno questa casa sta prendendo forma proprio come me la immaginavo. Ma finora ho solo messo le basi, costruito le fondamenta, adesso la casa deve crescere.

Io non amo fare la lista dei buoni propositi per l’anno nuovo, preferisco fare progetti. E il 2018 è pieno di progetti che vorrei realizzare.

Buon anno: progetti e viaggi

Prima di tutto i viaggi: la cosa più importante, viaggiare, scoprire luoghi nuovi, ma anche esplorare e riscoprire quello che mi sta attorno.

Come seconda cosa desidero rendervi partecipi di questo blog: qualche mese fa ho lanciato la proposta a partecipare e a creare contenuti da pubblicare qui. Vi ho chiesto di usare l’hashtag #SomewhereAroundMe per raccontare i luoghi della vostra città che vi piacciono e che vorreste far conoscere agli altri o qualcosa di speciale che avete scoperto durante un viaggio e presto sarà pronto il primo post con i vostri contenuti.

E infine il progetto più importante: scrivere il mio primo ebook. A dire il vero è un progetto a cui sto lavorando già da un po’ e che finalmente ha preso forma e molto presto vedrà la luce. Di cosa parlerà? Questo ancora non ve lo dico, ma manca poco, prometto che ve lo svelerò presto.

Il mio augurio per il 2018 è che sia un anno che porti soddisfazioni. Vi auguro di trovare qualcosa che vi piaccia, che vi appassioni, che non vi faccia vedere l’ora di avere un minuto di tempo libero per potervene occupare. Il 2017 per me è stato l’anno in cui ho trovato questo tesoro e il 2018 sarà l’anno in cui me ne prenderò cura e lo farò crescere.

Buon anno: viaggi e avventure

Abbiate cura dei vostri sogni, coltivate le vostre passioni, percorrete la vostra strada anche quando sembra lunga e faticosa. Evviva il 2018!