#traveldreams 2018: quali viaggi fare quest’anno?

Diciamo che questo 2018 per me non è iniziato proprio alla grande. Dopo le vacanze natalizie a Trieste sono ritornata a Roma piena di idee e progetti e anche un paio di piccoli viaggetti in mente per questi primi giorni di gennaio. Ma le cose non sono andate esattamente come previsto: uno dopo l’altro prima mio marito, poi io e poi mio figlio, ci siamo presi tutti l’influenza. E così siamo ancora chiusi a casa e tutti i programmi che avevamo fatto sono sfumati così tra termometri e aspirine. In più la pioggia non ha fatto altro che far sembrare questi giorni ancora più grigi e lenti. Quindi insomma ho la sensazione che quest’anno non sia iniziato per nulla bene. Ma poi mi dico che in fin dei conti il passaggio da anno vecchio a quello nuovo non è altro che una formalità e che questa sensazione non ha ragione di esistere.

Quindi non facciamoci scoraggiare! E per spazzare via questo umore ho pensato di proporvi i miei #traveldreams del 2018.

Ma cosa sono i #traveldreams? Lo dice la parola: i viaggi dei sogni, quelli che vogliamo fare da una vita e ancora non abbiamo avuto modo di realizzare. E chissà se questo sarà l’anno buono? Non lo so, ma intanto sognare non costa nulla.

#1 New York

Al primo posto c’è New York questo è poco ma sicuro. Il sogno con la S maiuscola, anche se è solo la punta dell’iceberg del sogno, perchè non essendo mai stata negli Stati Uniti ci farei un viaggio lungo tre mesi.. ma iniziamo dalle cose piccole intanto. Per ora mi accontento dei grattacieli, della street art e dei taxi gialli di New York.

#2 Islanda

Cascate, vulcani, ghiacciai, i mari del nord. Un viaggio on the road nei paesaggi lunari dell’Islanda a scoprire quelle incredibili casette che vedo sempre in foto su Instagram.

#3 Lisbona

Mi piacerebbe visitare Lisbona in primavera o in autunno (il caldo estivo mi spaventa un po’) scoprire i suoi vicoli e girare la città sui famosi tram gialli.

View this post on Instagram

LISBON

A post shared by Jack Spicer Adams (@jackspiceradams) on

#4 Vienna

Mi sembra impossibile pensare di non esserci mai stata vista la sua incredibile vicinanza con Trieste. Seguo molti instagramers che vivono a Vienna e quindi mi capita spesso di vederla e con il tempo ho scoperto angoli molto suggestivi di questa città.

View this post on Instagram

blending in on a casual Wednesday? 😜 Wearing this beatiful gown designed by talented @evapoleschinski who also happens to be super lovely in real life and a gold flower crown by another very lovely designer, @misslillyshats ✨ 2 weeks ago @theofficialpandora invited me to the @lookmagazinwien gala and this is what i was my outfit for the occasion. Too bad we can‘t just dress like this on a daily basis 😉 Thanks again @theofficialpandora and @bbpr_vienna for having me and @evapoleschinski and @misslillyshats for making me feel like a modern little red riding hood 💃🏼 📷: @me_and_mango #irinainvienna #viennanow #travelerinvienna #evapoleschinski #misslillyshats #dopandora #doseethewonderful #lookwomen2017

A post shared by Irina (@irinahp) on

Se vi va fatemi sapere quali sono i vostri #traveldreams del 2018. Qual è il luogo che vorreste visitare di più al mondo quest’anno?

Ps. Se ti piace questo post, condividilo!