Museo Maxxi: il luogo perfetto per fare delle foto minimal (ma non solo)

A mio avviso il Museo Maxxi è uno dei posti più belli di Roma. E’ bello perchè è un posto pieno di spazi da vivere a prescindere dal fatto che si voglia o meno visitare le mostre. E questo significa che è anche pieno di persone che fanno cose. Potete stare un’intera giornata al Maxxi e troverete continui spunti su cosa fotografare.

La prima cosa che dovete assolutamente fotografare è la vetrata a specchio che da sul cortile. I giochi di riflessi che si creano vi faranno fare delle foto molto belle che vi assicureranno molti like!

Ci sono delle pareti di cemento sgombre da qualsiasi cosa antiestetica che creano sfondi perfetti per fotografare persone appoggiate ai muri o semplicemente per fare delle foto molto minimaliste.

 

La presenza di qualche visitatore renderà le vostre foto più interessanti.

 

Entrando nel museo vi si aprirà un mondo, perchè anche qui le possibilità di fare foto belle sono infinite e il binomio architettura/persone funziona benissimo o se preferite fotografare i luoghi deserti vi basterà visitare il museo la mattina presto durante la settimana o all’orario di chiusura.

Infine arrivati all’ultimo piano vi troverete dentro alla vetrata a specchio che avete fotografato appena arrivati.

 

Per Info: fondazionemaxxi.it


Hashtag consigliati: #museomaxxi #igersroma #minimalism #minimalarchitecture #iloveconcrete

 

 

(Visited 175 times, 1 visits today)