#fromwhereistand: la guida pratica con 6 gallerie a tema

Nella categoria degli hashtag creativi, #fromwhereistand è uno di quelli più popolari di Instagram e conta ormai quasi 3 milioni di entry. Le foto con il tag #fromwhereistand sono sostanzialmente delle foto dei nostri piedi nel luogo in cui ci troviamo. Detta così sembra una cosa molto semplice da fare, ed effettivamente lo è, ma dovete fare attenzione ad alcune regole fondamentali per realizzare delle foto degne di nota e soprattutto dovete usare un po’ di creatività.
Innanzitutto attenzione alla luce: evitate di fare le foto con la luce alle spalle, per non creare ombre nella vostra composizione.
Attenzione alla geometria: le linee del pavimento devono essere ben allineate soprattutto in presenza di pavimentazioni con linee regolari.
Infine decidete se volete fotografare unicamente i vostri piedi o anche le vostre gambe: questo dipende molto dal vostro gusto personale, a me piacciono di più le foto in cui sono presenti anche le gambe per il semplice fatto che danno di più la sensazione che ci sia effettivamente una persona nella foto, mentre se fotografate solo i piedi (a meno che non siano nudi) sembra che ci sia solo un paio di scarpe.

Di seguito vi elenco 6 categorie di foto #fromwhereistand che spero vi siano di ispirazione. Per me questo hashtag è diventata una vera e propria droga da quando l’ho scoperto, quindi nel tempo mi sono davvero sbizzarrita e divertita a fare queste foto!

PAVIMENTI
E’ uno dei temi più frequenti e a dire al vero ha anche un hashtag dedicato che si chiama #ihavethisthingwithfloors e consiste nel fare foto di pavimenti particolarmente belli. Come dicevo prima fate molta attenzione alla geometria.

OGGETTI
Potrete scatenare la vostra creatività utilizzando oggetti di tutti i tipi per creare foto divertenti.

POZZANGHERE
Questo è decisamente il mio preferito. Andate a caccia di pozzanghere dopo una giornata di pioggia e scattate le vostre foto dentro o ai margini dell’acqua. La cosa divertente è ovviamente il riflesso di voi stessi e di quello che vi sta attorno nell’acqua. Vi consiglio di aspettare che la pioggia sia finita definitivamente e scattare quando l’acqua è ferma in modo che il riflesso sia molto nitido.

 

ANIMALI

Se avete un animale domestico sono sicura che vi sarà già capitato di scattare questo genere di foto. Io ho un bouledogue francese che mi aiuta in questa impresa, ma se non avete cani o gatti, potete fotografare quelli degli amici o quelli che trovate per strada. Anche in questo caso esiste un hashtag dedicato che è #animals_fromwhereistand.

 

NATURA
Pavimenti ricoperti di foglie o ceppi di alberi abbattuti o ancora campi di grano o fiori.

 

DISEGNI/SIMBOLI/SCRITTE
Le opere di street art ormai si trovano dappertutto anche sotto i nostri piedi. Ma non solo anche segnali stradali, disegni fatti a mano, scritte…

 

Per trovare molti altri spunti creativi visitate queste pagine:
@fromwhereistand @fromwhereyoustand @ihavethisthingwithfloors @tileaddiction


Hashtag consigliati: #fromwhereistand #fwis #lookdown #instafeetview #tileaddiction #ihavethisthingwithfloors

(Visited 122 times, 1 visits today)